Samaden: “Esposito avrà una gran carriera”

Samaden, Esposito e stadio
Samaden, Esposito e stadio

Il direttore del settore giovanile nerazzurro, Roberto Samaden, ha parlato dei giovani talenti della cantera e si è poi soffermato sullo stadio di proprietà per la squadra Primavera. Le sue dichiarazioni a Sportitalia:

“Quella di Sebastiano Esposito è stata  una buona scelta per crescere. Abbiamo diversi giovani interessanti classe 2002 che giocano in giro per l’Europa, come Lucien Agoume in Ligue 1 o Filip Stankovic in Serie B olandese. Esposito gioca nella Serie A svizzera e credo possa intraprendere una carriera di grande livello”.

Samaden ha poi parlato dello stadio di proprietà: “Come per la prima squadra, anche la Primavera aspira ad avere un impianto tutto suo: “Una delle difficoltà che hanno anche le altre squadre, che si traduce in un limite fortissimo in Italia. Abbiamo cercato di sfruttare lo stadio della Pro Sesto, che al momento è una buona soluzione. Avere però un piccolo impianto di proprietà, come le altre under 19 europee, sarebbe molto importante”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts
Total
0
Share